Segreteria parrocchiale

Si avvisa i gentili utenti che la segreteria è aperta in sicurezza un giorno a settimana  

Giovedì dalle 9,30 alle 11,00

tuttavia per il perdurare della pandemia e le normative anticovid la segreteria resterà temporaneamente chiusa (DPCM del 3 novembre contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19)

I certificati vanno richiesti attraverso il modulo scaricabile online e verranno consegnati in data successiva alla richiesta. Per qualsiasi info contattateci tramite mail: segreteriaparrocchiapaderno.lc@gmail.com

GRAZIE

ATTENZIONE!!

Siamo in ZONA ROSSA e gli spostamenti sono vietati anche all’interno del comune di residenza…

  • LE MESSE? Le chiese sono aperte e le Messe sono tutte confermate seguendo i consueti protocolli.
  • COME FACCIO A RECARMI IN CHIESA? Porto l’autodichiarazione da compilare, necessaria per giustificare lo spostamento per la Messa o una visita alla chiesa; è da esibire nel caso di un controllo.

S.Messe in Parrocchia

  • Dal Lunedì al Venerdì: ore 8:30 a Santa Marta.
  • Sabato: ore 17:30 Chiesa Parrocchiale (S. Messa vigiliare).
  • Domenica: ore 8:30 – 11:00 Chiesa Parrocchiale
  • I POSTI DISPONIBILI IN CHIESA PARROCCHIALE SONO: 92
  • I POSTI DISPONIBILI NELLA CHIESA DI S. MARTA SONO: 24

Leggi le nuove disposizioni per l’ingresso

Sul canale YouTube della “Comunità Pastorale Beata Vergine Addolorata” verrà comunque trasmessa la S.Messa domenicale per coloro che non potranno essere presenti in chiesa.

La parola di Don Antonio         

“Beati quelli che non hanno visto e hanno creduto” (Gv 20,29).

Rosario in famiglia

Appuntamento settimanale di giovedì con la preghiera del Rosario in famiglia e in comunità! Ore 21 via Zoom. Clicca sull’icona Zoom

S.Messa Appuntamento settimanale clicca sull’icona You Tube

Scarica il il Foglietto S.Messa gratuitamente

….nell’emergenza Coronavirus ….ANCHE PER CHI CI STA VICINO…

 

La generazione touch

Che dire delle nuove modalità comunicative? Dove ci porteranno? Una cosa è certa: siamo nel bel mezzo di un’inarrestabile rivoluzione storica. Il numero dei bambini che sanno navigare in Internet è di gran lunga superiore a quelli che sanno allacciarsi le scarpe.

La comunicazione digitale (la comunicazione tramite i cellulari, i tablet, gli smartphone ecc.) è ormai un dato di fatto planetario. Dobbiamo fermarci un attimo e riflettere. Non ci è lecito stare alla finestra e guardare il nuovo che avanza. È un dovere interpretarlo. La comunicazione digitale farà scomparire le emozioni? Saremo ancora capaci di arrossire? Avremo uomini sempre più anaffettivi? L’umano è in via di estinzione? Insomma, la posta in gioco è altissima. Ecco il perché del nostro intervento che vuole sostenere l’ambivalenza dei mezzi della comunicazione digitale. Continua a leggere