Domenica 16 dicembre

Nel pomeriggio l’oratorio sarà in uscita! 🎄🎶 Ci sarà la partita dei bambini alle 14:00 ⚽ e poi è terminata la partita l’oratorio chiude.

Alle 15:15 ci troviamo tutti quanti sul campo da basket per partire e andare a fare gli auguri musicali di Natale agli anziani ospiti dell’Hotel Adda.
🏠🎶🎄🌠

Ci accompagneranno i bambini che si sono trovati con Elena, Alfredo e Antonietta!

Poi proseguiremo per la piazzetta dove continueranno i canti di Natale insieme 🎶🌠🍬 tra i mercatini!

Buon Cammino a tutti verso il Natale! 🏘🌠🏘

A PADERNO PER FAR MEMORIA

21 OTTOBRE A PADERNO ore 11,00

Carissimi amici di Paderno d’Adda,

a nome delle Suore Orsoline di Maria Vergine Immacolata, oggi diffuse in Europa, Africa e America Latina, desidero rivolgermi a voi, per invitarvi a far festa con il nostro Istituto, che quest’anno celebra il Bicentenario della sua fondazione.

Anche la vostra parrocchia è interessata, perché alcune vostre ragazze, il 3 dicembre 1818, hanno partecipato alla fondazione di Gandino insieme al parroco, don Francesco Della Madonna (Gandino 1771- Bergamo 1846), e ad altre 7 gandinesi; due mesi dopo, a febbraio del 1819, altre due giovani di Missaglia si sono trasferite a Gandino, per consacrarsi a Dio e dedicarsi all’educazione di oltre duecento ragazze nella Scuola, nel collegio femminile e nella pastorale parrocchiale. Continua a leggere

Lo slogan dell’anno oratoriano 2018-2019 VIA COSÌ

VIA COSÌ è lo slogan dell’anno oratoriano 2018-2019. La proposta ai ragazzi che ci sono affidati è di riconoscersi in “un popolo in cammino” e riconoscere insieme la meta del viaggio, ma anche lo stile di chi compie il suo pellegrinaggio sulla terra avendo chiaro l’orizzonte del Cielo: cercare una casa da abitare, accettare il dono dell’accoglienza reciproca, portare la pace, guarire dal male e scacciarlo dalla propria vita, ma soprattutto avere un rapporto di confidenza con il Signore Gesù.
È Lui il punto di partenza per ogni scelta ed è a Lui che si fa ritorno ogni volta, per confermare i propri passi, avere chiaro il senso e la destinazione e continuare ad andare avanti, secondo il Vangelo e, quindi, VIA COSÌ! (tratto da chiesadimilano.it/pgfom).

PARTECIPIAMO NUMEROSI ALLA FIACCOLATA COMUNITARIA PER L’APERTURA DELL’ANNO ORATORIANO!!

Clicca sul logo Oropa 2018

Alcuni laboratori dell’oratorio estivo 2018

Quest’anno il tema dell’oratorio estivo era:

 

e…… nei laboratori i ragazzi e i bambini con i volontari si sono messi “all’opera” per creare e stupire con alcune delle creazioni che vi proponiamo qui di seguito…

“DAL LABORATORIO DI PITTURA CREATIVA”

I bambini hanno usato le loro mani e tanta fantasia per disegnare…..dei veri Giotto…

“DAL LABORATORIO DI ORTO” Continua a leggere

In cammino verso la Pasqua e l’estate: quale volto di oratorio incontreremo?

Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici. Gv15,13 

Care sorelle e fratelli della nostra comunità parrocchiale, vi scrivo, come prete incaricato della Pastorale Giovanile, queste poche righe per riflettere insieme sui cambiamenti che stanno attraversando la nostra società brianzola e quindi, per forza, anche i nostri quattro oratori.   Molte coppie di parrocchiani lavorano entrambe per quasi tutta la giornata e sapere dove e a chi affidare i propri figli per l’estate, terminate le scuole, prima delle sospirate ferie estive, diventa una vera e propria emergenza educativa e, diciamocelo, Continua a leggere

La generazione touch

Che dire delle nuove modalità comunicative? Dove ci porteranno? Una cosa è certa: siamo nel bel mezzo di un’inarrestabile rivoluzione storica. Il numero dei bambini che sanno navigare in Internet è di gran lunga superiore a quelli che sanno allacciarsi le scarpe.

La comunicazione digitale (la comunicazione tramite i cellulari, i tablet, gli smartphone ecc.) è ormai un dato di fatto planetario. Dobbiamo fermarci un attimo e riflettere. Non ci è lecito stare alla finestra e guardare il nuovo che avanza. È un dovere interpretarlo. La comunicazione digitale farà scomparire le emozioni? Saremo ancora capaci di arrossire? Avremo uomini sempre più anaffettivi? L’umano è in via di estinzione? Insomma, la posta in gioco è altissima. Ecco il perché del nostro intervento che vuole sostenere l’ambivalenza dei mezzi della comunicazione digitale. Continua a leggere